CONDIVIDI

Innovativo, geniale, dotato di una classe naturale che lascia “senza parole”. Queste sono le doti che a primo impatto colpiscono di questo uomo. Doti che non tutti possono vantare,- ma che rendono assolutamente chiaro il motivo del suo straordinario successo. Gianfranco Lotti è riuscito a creare con le sue forze un brand fiorentino che ha conquistato il mondo, un brand riconoscibile, elegante e sempre attuale, ma non ostenta atteggiamenti. Ci racconta la sua storia, in modo semplice e più volte si sofferma nel descrivere la grande stima e il grande amore per la donna che ha accompagnato la sua vita, ovvero sua moglie. Riesco a cogliere una profonda emozione quando ci mostra la prima borsa che ha realizzato per sua madre, e a me francamente sembra ancora estremamente attuale. La sua storia la conoscono in molti, noi volevamo mostrarvi aspetti di questo uomo che è riuscito a realizzare il sogno che molti ragazzi di oggi rincorrono con tanta fatica. “A 14 anni iniziò a lavorare nella ditta di Elpirio Brilli,subito dopo l’alluvione di Firenze. Lotti decise di aprire un laboratorio praticamente in casa sua. Con pochissimi mezzi e tanta pazienza inizia così la storia di uno stilista geniale.Le sue borse rappresentano l’eleganza e valorizzano anche il look più semplice, perchè come giustamente ci suggerisce il nostro stilista “la classe è una dote innata”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGambassi Terme Parte 1
Articolo successivoVerniani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here